inps-logojpgdownloadjpg

logos1pnglogo-ciujpg

Naspi docenti 2019 al via dal 1° luglio per insegnanti e supplenti precari. Per molti dipendenti del comparto scuola si avvicina la fine del proprio contratto a tempo determinato. Alla scadenza del contratto interviene l’INPS erogando un’apposita indennità a copertura dei periodi di non lavoro, questa prende il nome di NASPI.

Per avere diritto alla NASPI il dipendente deve rispettare i seguenti requisiti:

  • Stato di disoccupazione;
  • Almeno 13 settimane di contributi versati nei 4 anni precedenti l’inizio della disoccupazione;
  • 30 giornate di lavoro nei 12 mesi precedenti l’inizio della disoccupazione.
Per informazioni e per presentare la domanda invia un’email ad assetscuola.ag@gmail.com oppure contattaci ai numeri 3246142763 - 3283881542. I nostri responsabili restano a disposizione per fornire i chiarimenti richiesti.