inps-logojpgdownloadjpg

logos1pnglogo-ciujpg

Il Ministro Bussetti ha firmato ufficialmente il Decreto per l’Avvio del Concorso per Infanzia e Primaria medianteprocedura non selettiva (senza bocciature). Ancora una volta, dopo il 2016, assisteremo ad un Concorso dove riusciranno ad ottenere l’immissione in ruolo in modo agevolato soltanto coloro che parteciperanno alle selezioni sul Sostegno.

Il Miur, nonostante l’ampia carenza di personale, ha deciso sia di escludere intere categorie dall’Accesso ai Ruoli Ordinari che di permettere, soltanto ai pochi abilitati, di accedere ai Ruoli sul Sostegno.

Asset Scuola, prendendo atto della decisione del Miur e delle recenti pronunce del Consiglio di Stato, ha deciso di avviare una class action per permettere alle categorie escluse di partecipare al Concorso Semplificato sia suiposti Ordinari che su quelli di Sostegno. Si tratta di un’occasione storica sia per il personale precario che per i docenti già di ruolo che riuscirebbero così a spostarsi in altre province italiane senza difficoltà.

Possono aderire al ricorso le seguenti categorie:

- Diplomati Magistrale ante 2002 con e senza 24 mesi di servizio;

- Personale educativo;

- Laureati in scienze della formazione primaria con e senza 24 mesi di servizio;

- Docenti già di ruolo.

Per Aderire invia un’email all’indirizzo assetscuola.ag@gmail.com oppure contattaci ai numeri 3246142763 - 3283881542  I nostri responsabili restano a disposizione per fornire i chiarimenti richiesti.