inps-logojpgdownloadjpg

logos1pnglogo-ciujpg

Continuit-didatticajpg

Decine di migliaia di precari della scuola italiana si confrontano ogni anno con l’incertezza delle future convocazioni. Nonostante le disposizioni ministeriali, tra le quali la Nota Miur N.37856/18, stabiliscano dei criteri per tutelare la continuità didattica, sono pochi i dirigenti che la applicano concretamente.

Ottenere la continuità didattica è ancora più importante in vista del prossimo aggiornamento delle graduatorie d’istituto. Una conferma lavorativa permetterebbe di aggiornare il punteggio con il massimo dei punti per le prossime graduatorie.

Per informazioni invia un’email ad assetscuola.ag@gmail.com oppure contattaci ai numeri 3246142763 - 3283881542Un nostro responsabile ti fornirà tutti i chiarimenti richiesti.